Federica Russo

Faccio questo lavoro perché non è un lavoro come gli altri, è una scoperta continua, sono i bambini che insegnano a me qualcosa, ogni giorno.

Ogni giorno c’è una novità, un bambino che sorride quando scopre l’attività che gli piace, un bambino che piange quando l’altro non vuol condividere il gioco con lui, un bambino che inizia a parlare, un bambino felice quando ascolta la canzone che gli piace, un bambino che progredisce giorno per giorno scoprendo la realtà, toccandola con mano.

Maria Montessori, la mia fonte di ispirazione, disse: “ Se v’è per l’umanità una speranza di salvezza e di aiuto, questo aiuto non potrà venire che dal bambino, perché in lui si costruisce l’uomo”.
Proprio questa frase esprime ciò che io ogni giorno traggo dal mio lavoro e ciò che voglio che i miei bambini raggiungano.
Il bambino di oggi sarà uomo domani ed è proprio oggi che è ancora bambino, si deve agire per educarlo al meglio, per renderlo quell’uomo che domani avrà un ruolo nella società e magari si ricorderà di quei maestri/educatori che gli hanno trasmesso l’educazione attraverso l’amore e il gioco.

Il gioco è l’altro aspetto chiave del mio lavoro-scoperta, attraverso l’esperienza del gioco si può imparare molto di più di quanto si creda, quante canzoni conosciamo a memoria? Un’infinità! Immaginiamo se fossero stati libri scolastici, saremmo stati così felici di impararne così tante? Non credo, per questo utilizziamo moltissimo la musica, i giochi scelti con un preciso criterio, le cards che aiutano a memorizzare senza che i bambini se ne accorgano.

L’utilizzo di questi strumenti sono ispirati al Metodo Montessori, infatti l’AIM (Associazione Ionica Montessori) ha adottato Aristobimbi per introdurre il Metodo sia per il campus estivo che per il nido che partirà ufficialmente a settembre 2015.

Federica Russo

D.ssa Federica Russo
mobile +39 327 3043221
email: info@aristobimbi.it